rotate-mobile
Cronaca Jesi

«Sono guarito dal Covid, i numeri dei contagi a Jesi restano spaventosi»

A parlare è il sindaco di Jesi Massimo Bacci, che in mattinata ha comunicato di essere finalmente guarito dal Covid-19

«Mi hanno comunicato che il tampone a cui mi sono sottoposto ieri ha dato esito negativo. Sono dunque guarito. Ne approfitto per ringraziare di cuore i tantissimi cittadini che, attraverso i canali social o i messaggi, mi hanno espresso la loro vicinanza e fatto gli auguri di pronta guarigione. Sono stato fortunato, perché comunque sono rimasto sempre asintomatico in questi giorni. Ma questo non mi esime dal raccomandare tutti alla massima attenzione e prudenza». A parlare è il sindaco di Jesi Massimo Bacci, che in mattinata ha comunicato di essere finalmente guarito dal Covid-19. Bacci ha ricordato come nel territorio jesino la situazione sia drammatica, con i contagi che stanno colpendo duramente anche i più giovani.

«Siamo tornati in zona rossa -  aggiunge- perché i numeri dei contagi a Jesi sono spaventosi, specialmente tra i minorenni, e serviva un provvedimento drastico per provare ad arginare la situazione. Questo spiega anche la mia decisione di chiudere le scuole di ogni ordine e grado, pur consapevole dei disagi creati alle famiglie. Ora invito tutti a rispettare rigorosamente le nuove disposizioni. Polizia locale e forze dell'ordine controlleranno la città affinché nessuno esca di casa se non per i motivi consentiti. Ma, per quanto sia lodevole il loro impegno, da soli non potranno riuscire a contenere nulla se non vi è, da parte di tutti, la massima responsabilità e senso civico. E' il momento più duro, nell'attesa dei vaccini che speriamo arrivino presto a tutti. Non commettiamo errori proprio ora».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Sono guarito dal Covid, i numeri dei contagi a Jesi restano spaventosi»

AnconaToday è in caricamento