Sindacato polizia, al Congresso Nazionale premiato il lavoro della nostra provincia

Riconoscimento del lavoro svolto dai rappresentanti del Siulp Marche ed in particolare del Siulp Ancona con l’assegnazione di rilevanti incarichi nazionali, ai propri delegati

L’8° Congresso Nazionale Siulp che si è svolto nelle giornate del 2,3,4 maggio a Roma presso Hotel Barcelò Aran Mantegna, alla presenza del Capo della Polizia Prefetto Gabrielli, il Ministro dell’Interno Marco Minniti, la Segreteria Generale Cisl Annamaria Furlan, importanti cariche Politiche ed Istituzionali ha visto il riconoscimento del lavoro svolto dai rappresentanti del Siulp Marche ed in particolare del Siulp Ancona con l’assegnazione di rilevanti incarichi nazionali, ai propri delegati.

«Al termine dei lavori congressuali - commenta la segreteria provinciale - sono stati eletti membri del Direttivo Nazionale, Andreucci Paolo e Bufarini Alessandro. Inoltre, oltre ad Andreucci Paolo e Bufarini Alessandro (membri di diritto), i colleghi Pasquali Nelson e Girolimini Marco, faranno parte anche del Consiglio Generale Siulp. Una vasta rappresentanza dei delegati della Nostra Provincia che avranno il compito di portare le problematiche e le esigenze del territorio marchigiano direttamente a livello centrale per confrontarsi e portare soluzioni ed idee. Inoltre siamo certi che contribuiranno a quel percorso di valorizzazione del capitale umano per stimolare anche il prossimo Governo con importanti stanziamenti per la formazione del personale non disgiunti da opportuni adeguamenti retributivi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento