Poste italiane, Inca e Slc Cgil: «Primo monitoraggio stress e patologie»

«Un'indagine a tutto campo - commenta Gabriele Paolucci – Direttore regionale INCA delle Marche -, utile a rilevare fattori di stress ma anche eventuali patologie»

foto di repertorio

Inca e Slc Cgil presenteranno lunedì 3 giugno,  presso la Sala D’Antona CGIL Ancona, alle ore 16.30,  ai lavoratori delle Poste, la più grande azienda pubblica italiana, la prima iniziativa per le Marche riguardante l’ indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario di Poste Italiane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Un'indagine a tutto campo - commenta Gabriele Paolucci – Direttore regionale INCA delle Marche -, utile a rilevare fattori di stress ma anche eventuali patologie derivanti dall'ambiente di lavoro ancora non emerse né da parte dei lavoratori né dell'azienda. I medici del patronato Inca saranno impegnati nelle valutazioni sanitarie di evidenze individuali sorte dall'indagine». «E' la prima volta che viene promossa in Poste Italiane - dichiara Gloria Baldoni, coordinatrice regionale SLC CGIL -  un'indagine rivolta a un settore che, ogni giorno, ci contatta per avere risposte e tutele relative a questioni di stress e patologie sempre più evidenti. Patologie come stati depressivi o fattori ansiogeni che si ripercuotono sulla persona, sia in ambiente lavorativo sia familiare. Questa indagine consentirà di andare fino in fondo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento