Aerdorica, sciopero rinviato. Talevi: «Si vedranno le reali disponibilità dell'azienda»

Si è deciso di rinviare lo sciopero poiché l’azienda si è dichiarata disponibile ad accogliere le richieste sindacali su un taglio del costo lavoro

Si è svolto ieri l'incontro in Prefettura tra le segreterie regionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uil trasporti, il prefetto e l’amministratrice unica della società, Federica Massei. Si è deciso di rinviare lo sciopero poiché l’azienda si è dichiarata disponibile ad accogliere le richieste sindacali su un taglio del costo lavoro da effettuare con maggiore equilibrio purchè si resti ancorati a quanto stabilito  dal Ctu.

Il 20 novembre ci sarà l’incontro con l’assessore regionale alle Infrastrutture, Anna Casini, sulle prospettive dello scalo. Dopo l’incontro con l’assessore, è in programma l’assemblea con i lavoratori. «Andremo a verificare le reali disponibilità dell’azienda a trattare i temi che sono sul tavolo – dichiara Valeria Talevi, segretaria generale Filt Cgil Marche -, così da evitare i 30 esuberi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento