Sicurezza dei ponti, l'Anas rassicura: «È tutto ok»

Qualche rattoppo ma la struttura del Viadotto Falconara è resistente e ora anche certificato dopo gli interventi dei giorni scorsi

Ha già superato positivamente la verifica di stabilità ed è stato oggetto nei giorni scorsi di «interventi locali di risanamento di alcuni ammaloramenti dei calcestruzzi superficiali» il viadotto ‘Falconara I’, ossia il ponte della Variante alla Statale 16 che passa sopra via Marconi, in corrispondenza dell’innesto con via Baldelli. L’Anas, su sollecitazione del Comune di Falconara, ha scritto nelle scorse settimane all’ente rassicurando sulla stabilità dell’opera, stabilità certificata da una relazione specialistica, annunciando comunque l’intenzione «di attivare un’ulteriore campagna di indagini puntuali, finalizzata a verificare lo stato di conservazione del viadotto in relazione ai carichi attualmente sopportati».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La missiva dell’Anas, competente per la manutenzione del ponte, è arrivata dopo che, il mese scorso, il Comune di Falconara aveva sollecitato verifiche in seguito alle segnalazioni dei cittadini. Il viadotto ‘Falconara I’ in realtà era stato oggetto di segnalazioni da parte degli uffici comunali nella scorsa primavera, in seguito al distacco di alcuni frammenti di calcestruzzo. «Il monitoraggio del cavalcavia è costante – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Valentina Barchiesi – sia da parte del Comune, che da parte dell’Anas, responsabile dell’infrastruttura».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento