Cronaca

Controlli a locali a Piano e Archi, oltre 7mila euro di multe a titolari e clienti

Le contravvenzioni hanno colpito alcuni clienti sopresi all'esterno con bottiglie di birra, ma soprattutto i titolari di tre locali per varie irregolarità igienico-sanitarie legate alla conservazione di cibi freschi e congelati

Con la collaborazione della Polizia Municipale e della ASUR Marche, gli uomini delle Volanti della Questura di Ancona, diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini, hanno eseguito controlli nei confronti di quattro esercizi pubblici, tra bar e alimentari-phone center, situati al Piano San Lazzaro e nel quartiere degli Archi.

Oltre cinquanta le persone controllate che si trovavano nei locali, in maggioranza cittadini extracomunitari, sette delle quali sono state multate perché sostavano all'esterno con bottiglie di vetro di birra (vietato dalle ore 20.00). Contravvenzioni per circa 7mila euro anche per i titolari di tre locali per varie irregolarità igienico-sanitarie legate alla conservazione di cibi freschi e congelati e, uno di loro (agli Archi), per uso improprio d'esercizio perchè che era aperto come bar avendo invece solo l'autorizzazione a laboratorio artigianale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a locali a Piano e Archi, oltre 7mila euro di multe a titolari e clienti

AnconaToday è in caricamento