Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Sicurezza sul lavoro: undici denunce in due cantieri a Montemarciano

Nove persone per inosservanza della normativa vigente in materia di tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro; una per falsità in scrittura privata ed una per inosservanza dei provvedimenti dell' Autorità

Undici persone sono state denunciate a Montemarciano: nove per inosservanza della normativa vigente in materia di tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro; una per falsità in scrittura privata ed una per inosservanza dei provvedimenti dell’ Autorità.

I provvedimenti, scattati in due cantieri, sono scattati nello svolgimento di un’operazione di controllo ai cantieri edili della propria giurisdizione disposta dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia. Delle nove persone coinvolte per l’inadempienza delle norme, sette sono state denunciate per aver esercitato l’attività lavorativa senza indossare il casco protettivo e due per aver omesso, nella funzione di preposto al cantiere, di vigilare sull’osservanza da parte dei lavoratori dei rispettivi obblighi di legge.  
I soggetti sono :
F.L., classe 1982, residente ad Ancona;
C.A., classe 1977, residente ad Adelfia (BA);
R.F., classe 1991, residente a Fossombrone (PU);
S.L., classe 1991, residente a Fossombrone (PU);
P.G., classe 1958, residente a Boscoreale (NA);
C.P., classe 1971, residente a Pozzuoli (NA);
B.A., classe 1952, residente a Pozzuoli (NA);
A.L., classe 1983, residente a Caivano (NA);
D.M, classe 1962, residente a Gricignano d’Aversa (CE).
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sul lavoro: undici denunce in due cantieri a Montemarciano

AnconaToday è in caricamento