Sicurezza, nemmeno la biblioteca è a norma: il locale del Comune deve chiudere

In attesa, nei prossimi giorni, di ricevere le prescrizioni del caso da parte del comando provinciale dei vigili del fuoco, il Comune si appresta a chiudere la biblioteca

Vigili del fuoco nucleo antincendio - foto dal sito dei vigili del fuoco

Dopo lo stop al Pippo bar, il divieto di fare musica al parco di Posatora, dopo settimane di controlli a tappeto della Questura a bar e negozi della città, nel dopo Corinaldo con un livello di guardia massimo su tutto ciò che rientra nella categoria di eventi e spettacoli, arriva la denuncia che scopre una serie di irregolarità proprio in uno degli immobili di competenza del Comune di Ancona: la biblioteca comunale. Infatti ieri, a seguito di un esposto anonimo, è scattato il sopralluogo dei vigili del fuoco nei locali di via Bernabei, dove sono state riscontrate diverse violazioni alle normative in materia di sicurezza e antincendio. Così i tecnici di piazza 24 Maggio hanno deciso: biblioteca chiusa entro la fine del mese e non, come ogni anno, ad agosto.

La denuncia è arrivata un paio di settimane fa tramite una lettera anonima recapitata al comando della Polizia Municipale di Ancona. Un esposto, seppur senza firma, che ha portato i vigili dorici ad avvisare i pompieri, visto che si trattava di sicurezza e antincendio. Ieri mattina c’é stato il blitz dei vigili del fuoco che hanno trovato diverse cose che non andavano: tra queste la mancata attivazione delle bombole antincendio, l’assenza totale di un sistema di allarme antincendio e la presenza di uscite antipanico funzionanti, ma prive delle certificazioni che fanno riferimento alle più recenti normative. Insomma nella biblioteca comunale di Ancona, se scoppiasse un incendio, magari di notte, non solo non scatterebbe un allarme che possa consentire un intervento tempestivo dei soccorritori, ma non ci sarebbero stati nemmeno gli attrezzi per provare a domare le fiamme, almeno in un primo momento. 

In attesa, nei prossimi giorni, di ricevere le prescrizioni del caso da parte del comando provinciale dei vigili del fuoco, il Comune si appresta a chiudere la biblioteca e ad avviare quanto prima una serie di lavori di ristrutturazioni interni al locale già previsti in passato e che, visto quanto avvenuto ieri, comprenderanno anche tutti gli interventi necessari per far rientrare il palazzo pubblico all’interno della legalità 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

Torna su
AnconaToday è in caricamento