Mangia sotto l'ombrellone e va in shock anafilattico, paura in spiaggia

Il 39enne non riusciva più a respirare: è stato soccorso dal 118 con l'idroambulanza della Croce Rossa e l'eliambulanza

Paura all’ora di pranzo a Sirolo, dove un bagnante della provincia di Ancona di 39 anni è andato in shock anafilattico. E’ successo nella spiaggia dello stabilimento Da Silvio, non lontano dal punto in cui, questa mattina, una ragazza di 22 anni ha rischiato di annegare e ha perso conoscenza: ora è ricoverata in gravissime condizioni a Torrette. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’ospedale, sempre a bordo dell’eliambulanza, qualche ora dopo è finito anche il 39enne alle prese con una crisi respiratoria dovuta a una violenta reazione allergica alimentare: secondo i primi accertamenti medici, sarebbe stata causata da qualcosa che ha ingerito, forse un frutto. Subito sono stati allertati i soccorsi: il 118 ha inviato sul posto, oltre all’elicottero atterrato nella piazzola della Croce Azzurra di Sirolo, l’idroambulanza della Croce Rossa e l’ambulanza infermieristica di Sirolo. Fortunatamente il paziente ha risposto bene alle prime cure somministrate per contrastare lo shock anafilattico. E’ stato portato all’ospedale regionale in volo, in codice giallo, e ora è fuori pericolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento