Servizio Civile, Casa delle Culture cerca 3 giovani dai 18 ai 28 anni

Con il progetto “Enzimi per nuove culture” la Casa delle Culture aderisce al bando di Servizio Civile, lanciato dalla Regione Marche nell’ambito del programma Garanzia Giovani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

ANCONA – Con il progetto “Enzimi per nuove culture” la Casa delle Culture aderisce al bando di Servizio Civile, lanciato dalla Regione Marche nell’ambito del programma Garanzia Giovani, e ricerca 3 giovani volontari disposti a trascorrere un anno intero di progetti ed attività nella struttura polivalente di Vallemiano, a partire dal 1 aprile 2015. Il progetto mira a promuovere il protagonismo dei giovani in ambiti creativo-culturali attraverso l’acquisizione di competenze di progettazione, realizzazione e comunicazione di eventi culturali, favorendo atteggiamenti di apertura verso culture diverse ed innescando percorsi di cittadinanza attiva. I volontari selezionati entreranno in contatto con variegate realtà del Terzo Settore e contribuiranno attivamente alla realizzazione di molteplici attività socio-culturali seguendo interamente le varie fasi del processo. Nel sito https://www.casacultureancona.it si trovano l’avviso pubblico, la domanda di partecipazione e la scheda sintetica del progetto “Enzimi per nuove culture”, che riassume gli obiettivi, le attività che i volontari andranno a svolgere, i requisiti richiesti, gli orari di servizio e le informazioni sulla formazione prevista.

Il bando è rivolto a giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il 18° anno di età e non superato il 28° anno di età, regolarmente residenti in Italia e NEET (non impegnati in attività lavorativa e/o formazione e/o di studio), purché aderiscano a Garanzia Giovani e sottoscrivano il Patto di Attivazione con uno dei Servizi competenti. Altre condizioni sono elencate nel sito della Casa delle Culture. Ai volontari in Servizio Civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro lordi. La domanda di partecipazione può essere spedita o consegnata a mano negli orari di apertura della Biblioteca di Casa delle Culture entro le ore 14.00 del 23 febbraio (non fa fede il timbro postale).

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento