Fabriano: il Comune sul cellulare con il servizio “Alert sms”

La messaggistica sarà strettamente limitata a notizie di particolare interesse e il cittadino è libero di scegliere quale tipologia di informazioni ricevere (urgenze, bandi, eventi)

da sinistra: Giuseppe Pariano e Mario Paglialunga

Presentato questa mattina il nuovo servizio gratuito “Alert sms” rivolto ai cittadini fabrianesi.
Il servizio permetterà a chi chiederà l’attivazione  di essere immediatamente informato su eventuali notizie di pubblica utilità, tramite sms sul proprio telefono cellulare.
L’iniziativa, fortemente voluta dal Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Pariano, è un servizio di informazione veloce e immediato, completamente gratuito, offerto dall’Amministrazione Comunale.

“In un primo momento il servizio informativo riguarderà esclusivamente le urgenze, come calamità naturali, allarmi di protezione civile, chiusure di strade e scuole per nevicate” - ha affermato il Presidente Pariano - “poi si procederà con le informazioni inerenti i bandi regionali, comunali e gli eventi significativi della città. Il servizio sarà attivo tra un paio di giorni al massimo”

La messaggistica sarà strettamente limitata a notizie di particolare interesse e il cittadino è libero di scegliere quale tipologia di informazioni ricevere (urgenze, bandi, eventi).

“L’iniziativa è stata pensata in nome di un’Amministrazione Comunale amica del cittadino” - ha osservato Mario Paglialunga, Assessore all’informatica e al software libero -“e di un’informazione rapida e soprattutto immediata. Si tratta di una novità importante. Fabriano è la prima città nelle Marche ad attivare l’alert sms”.

Il servizio è gratuito ed attivabile con tutti i gestori di telefonia mobile e con qualsiasi tipologia di telefono cellulare.
Per iscriversi al servizio è sufficiente inviare una mail all’indirizzo urp@comune.fabriano.an.it indicando nome, cognome ed  il numero di telefono oppure mediante compilazione di un modello disponibile presso l’URP in Piazza del Comune 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento