Alluvione: attivato un servizio di aiuto psicologico alle popolazioni colpite

Si tratta di personale altamente specializzato che ha operato in passato in situazione di drammatica emergenza, come quella verificatasi per il terremoto dell'Aquila

Le persone che hanno vissuto la drammatica esondazione dello scorso 3 maggio hanno subìto un forte stress. Per fornire un aiuto e supporto psicologico a coloro che vivono condizioni di disagio in conseguenza dello stress subito è al lavoro a Senigallia un'equipe di psicologi specializzati accreditati dalla Protezione Civile.
Si tratta di personale altamente specializzato che ha operato in passato in situazione di drammatica emergenza, come quella verificatasi per il terremoto dell'Aquila.  

Il servizio sarà gratuito ed aperto a tutta la popolazione - adulti, anziani e bambini – e sarà in grado di dare assistenza e supporto a tutte le possibili reazioni emotive, fisiche e relazionali che possono essersi verificate

L'equipe di psicologi sarà a disposizione della cittadinanza ad orario continuato dalle 9,00 alle 19,00 presso il Centro Sociale Saline di viale dei Gerani al n. 071.7927260, presso l'unità di crisi allestita presso la Sede Comunale in Via Leopardi e nel pronto soccorso dell'ospedale.

L'equipe fornirà servizi utili per affrontare la situazione d'emergenza post evento, aiutando la popolazione a capire che le reazioni di disagio provate sono reazioni normali e comuni a tutti coloro che sono coinvolti in un disastro e devono fronteggiare questa nuova situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento