Cronaca collemarino

In prova ai servizi sociali, viene sorpreso con dei pregiudicati: nei guai un 21enne

I carabinieri lo hanno visto intrattenersi più volte in compagnia di persone con precedenti, nonostante avesse delle regole da rispettare e così è finito in cella

Un 21enne, affidato in prova ai servizi sociali, è stato scoperto dai carabinieri in compagnia di alcune persone con precedenti penali e trasferito in carcere. E' quanto accaduto questo fine settimana. I militari della Compagnia di Ancona,  dopo aver svolto accurati accertamenti insieme ai colleghi della Tenenza, hanno eseguito l'ordinanza che disponde la detenzione del giovane. Il 21enne, infatti, era già sottoposto agli arresti domiciliari per un furto in abitazione commesso nell'anno 2016 ma godeva del beneficio di poter uscire poiché affidato in prova ai locali servizi sociali. Tutto questo, però, doveva avvenire nel rispetto di numerose prescrizioni, su tutte quella di non accompagnarsi a soggetti pregiudicati. Il 21enne, tuttavia, sfruttava il proprio permesso per intrattenersi con amici gravati da precedenti di polizia. La cosa non è sfuggita ai Carabinieri, che hanno documentato le reiterate violazioni poste in essere nel corso del tempo comunicandole tempestivamente all'autorità giudiziaria, che ha emesso il provvedimento. Il giovane si trova ora presso un istituto di pena di Bologna.

A finire nei guai questo weekend anche un 22enne anconetano denunciato, in seguito ai controlli dei carabinieri del Norm e di Collemarino, per reato di guida in stato di ebbezza. Il ragazzo prima è andato a sbattere contro delle auto in sosta lungo via Pergolesi e poi, sottoposto ad alcol test, è risultato positivo con un tasso di 1,68 g/l. Inevitabile è scattato anche il ritiro della patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In prova ai servizi sociali, viene sorpreso con dei pregiudicati: nei guai un 21enne

AnconaToday è in caricamento