rotate-mobile
Cronaca Porto

Contrabbando ed evasione: sequestrato un veliero da oltre un milione di euro

Dopo mesi di indagini ieri la Guardia di Finanza insieme ai funzionari doganali hanno sequestrato il mezzo con tanto di maxi multa. Il mezzo di lusso è intestato ad una società italiana

Operazione antifrode ieri al porto di Ancona. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato un motoveliero di 35 metri battente bandiera delle isole Cayman, del valore stimato di circa un milione e 200mila euro (GUARDA IL VIDEO). Il reato contestato è di contrabbando aggravato ed evasione dell'Iva di oltre 240mila euro. La barca sarebbe di proprietà di una società italiana, ed era attraccata da tre anni in manutenzione all'interno di un cantiere navale dorico. 

Veliero sequestrato per contrabbando ed evasione

I militari del Reparto operativo aeronavale marchigiano della Guardia di finanza insieme ai funzionari doganali hanno indagato per mesi per poi accertare che i proprietari del veliero non avevano regolarizzato i documenti dichiarando la presenza dell’imbarcazione in territorio italiano. La normativa doganale italiana e comunitaria prevede, infatti, per i cittadini e le società con residenza nell'Unione europea, l’obbligo di nazionalizzare i beni mobili provenienti dai paesi extra europei, con il pagamento dell’Iva e dei diritti di confine, o di richiedere l'agevolazione nel caso di ammissione temporanea, per non incorrere nel reato di contrabbando, che invece si concretizza allo scadere del termine massimo previsto dalla normativa. Così le forze dell'ordine sono salite sulla barca di lusso e l'hanno sequestrata (i verbali sono stati trasmessi alla procura di Ancona). I titolari del mezzo dovranno provvedere al recupero dell'Iva evasa per un importo pari a 245mila 520 euro calcolata sul valore dell’imbarcazione, nonché pagare una multa commisurata da cinque a dieci volte il valore della stessa imposta. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrabbando ed evasione: sequestrato un veliero da oltre un milione di euro

AnconaToday è in caricamento