Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Sogliole e merluzzi pescati sottomisura, scatta il sequestro al porto

Sono stati sequestrati e donati in beneficenza alla CARITAS di Senigallia, oltre 6 chili di novellame di merluzzi e sogliole sottomisura

Il personale militare dell’Ufficio Locale Marittimo – Guardia Costiera di Senigallia, sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Ancona è stato impegnato in un’operazione di polizia marittima di vigilanza e controllo sulla filiera della pesca all’interno dell’ambito portuale.

L'operazione, iniziata in mattinata, da un nucleo di 4 militari è consistita in controlli mirati alla verifica del rispetto della taglia minima delle specie ittiche, della tracciabilità ed etichettatura delle risorse ittiche per la tutela del consumatore. A seguito dei controlli, sono stati sequestrati e donati in beneficenza alla CARITAS di Senigallia, oltre 6 chili di novellame di merluzzi e sogliole sottomisura. Ai trasgressori sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 6mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sogliole e merluzzi pescati sottomisura, scatta il sequestro al porto

AnconaToday è in caricamento