Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Porto

Porto: intercettato mezzo quintale di marijuana in arrivo dalla Grecia

Due operazioni congiunte effettuate da personale dell'Ufficio delle Dogane di Ancona e della Guardia di Finanza hanno permesso di scoprire e sequestrare in tutto più di 50 kg di droga, per un valore totale di circa mezzo milione di euro

Due operazioni congiunte effettuate da personale dell’Ufficio delle Dogane di Ancona e della Guardia di Finanza hanno permesso di scoprire e sequestrare in tutto più di 50 kg di marijuana, per un valore totale di circa mezzo milione di euro.

Il primo carico è stato scoperto  all’interno di un’auto condotta da un cittadino greco, appena sbarcata da una motonave proveniente dalla Grecia. Militari e doganieri hanno notato dei piccoli segni di manomissione del vano “airbag”, lato passeggero e il successivo intervento del cane antidroga “Zicana” ha confermato i sospetti, consentendo di individuare 18 panetti di marijuana, pari a 19 chilogrammi, che erano stati abilmente occultati all’interno del cruscotto del mezzo.

In un’altra operazione, sono stati intercettati oltre 32 chilogrammi della stessa sostanza, suddivisi in 30 panetti e nascosti in un doppiofondo ricavato nella paratia posteriore di una motrice proveniente dal Paese ellenico. Il mezzo, diretto in Germania, risultava anche in questo caso condotto da un cittadino greco.

Nel vano tentativo di eludere eventuali controlli delle unità cinofile antidroga, gli involucri erano stati cosparsi di polvere di caffè e paprica.

Gli autisti sono stati arrestati e dovranno rispondere di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: intercettato mezzo quintale di marijuana in arrivo dalla Grecia

AnconaToday è in caricamento