rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca

Manca la marcatura CE, maxi sequestro di lampade al porto: erano destinate ai cantieri stradali

Effettuato un sequestro amministrativo di 4.416 lampade, nello specifico lampeggiatori per cantieri stradali, provenienti dalla Cina e destinati ad una azienda italiana

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli dell’Ufficio di Ancona, a seguito di un’attività di controllo doganale all’importazione, hanno effettuato un sequestro amministrativo di 4.416 lampade, nello specifico lampeggiatori per cantieri stradali, provenienti dalla Cina e destinati ad una azienda italiana. Il sequestro amministrativo si è reso necessario in quanto la merce era priva della corretta marcatura CE prevista dalla normativa di settore, comprese le indicazioni relative al nome e indirizzo dell’importatore stabilito all’interno dell’UE.

I funzionari hanno emesso una sanzione amministrativa da 2mila a 12mila euro in base alla normativa vigente. La parte potrà tuttavia procedere alla regolarizzazione della merce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manca la marcatura CE, maxi sequestro di lampade al porto: erano destinate ai cantieri stradali

AnconaToday è in caricamento