Porto: scoperto e sequestrato mezzo milione di euro in marijuana

Doppio sequestro di droga effettuato dalla Guardia di Finanza di Ancona in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane e la Polizia di Frontiera: scoperti 62 kg di droga, per un valore di 500 mila euro

Nella giornata di sabato scorso, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Ancona e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno sequestrato un carico di 37 kg marijuana, rinvenuto a bordo di un’autovettura appena sbarcata da una motonave proveniente dalla Grecia.

Il conducente dell’auto, un cittadino originario del Paese ellenico, aveva attirato l’attenzione di militari e funzionari mostrando ingiustificati segni di nervosismo al momento del controllo, e non era stato in grado di fornire spiegazioni sulle motivazioni del suo arrivo sul territorio italiano.Marijuana Ancona 4 marzo 2013 (4)-2
I Finanzieri hanno ispezionato l’auto, scoprendo una parte della sostanza stupefacente nascosta tra gli indumenti custoditi nei borsoni al seguito, suddivisa in “panetti”. L’approfondimento del controllo, con l’aiuto del cane antidroga Zicana, ha poi consentito di scoprire un ulteriore quantitativo di marijuana occultata all’interno degli sportelli posteriori e del sedile posteriore, svuotato della normale imbottitura di gommapiuma.

Una volta immesso sul mercato, il carico di droga – 37 kg e suddivisi in 36 “panetti” – avrebbe fruttato oltre 300mila euro.
Il cittadino greco, tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Montacuto, dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Un altro importante sequestro di marijuana è stato messo in atto dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Ancona, in collaborazione con la Polizia di Frontiera, nella serata di domenica scorsa.
Marijuana Ancona 4 marzo 2013 (3)-2Lo stupefacente, 25 kg suddivisi in 66 panetti, viaggiava all’interno di un’auto sospetta con targa albanese appena sbarcata da una motonave proveniente dalla Grecia.
Lo spaccio del “prezioso” carico avrebbe fruttato oltre 200mila euro. Il conducente della vettura, cittadino albanese, è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Montacuto con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento