Cronaca Porto

Porto: 46 kg di marijuana nascosti nella Mercedes, un arresto

L'uomo era appena sbarcato dalla Grecia, ma nel corso dei regolari controlli ai funzionari non è sfuggita la profondità eccessiva del pianale dell'auto, che ha subito fatto pensare ad un doppiofondo

Nel corso di un’operazione congiunta della Dogana e della Guardia di Finanza di Ancona sono stati rinvenuti e sequestrati più di 46 kg di marijuana, nascosto nel doppiofondo di una Mercedes Classe B condotta da un giovane cittadino albanese.

L’uomo era appena sbarcato dalla Grecia ma nel corso dei regolari controlli ai funzionari non è sfuggita la profondità eccessiva del pianale dell’auto, che ha indotto le forze dell'ordine al sospetto di trovarsi in presenza di un doppiofondo. L’auto è stata quindi portata in un’autofficina e scrupolosamente controllata dai meccanici: come sospettato, in un doppiofondo ricavato sotto il pianale, erano nascosti 43 involucri di cellophane contenenti 46,676 kg di marijuana. La sostanza stupefacente, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 450mila euro.

L’autista è stato arrestato e la droga e l’auto sono state sequestrate, mentre proseguono le indagini  al fine di conoscere la reale destinazione della droga.

Dall’inizio del nuovo anno, si tratta del terzo risultato conseguito nella lotta al traffico internazionale di stupefacenti, che ha complessivamente portato al sequestro di oltre 376 chilogrammi di marijuana ed all’arresto di 5 responsabili, nonché al sequestro dei mezzi utilizzati per i traffici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: 46 kg di marijuana nascosti nella Mercedes, un arresto

AnconaToday è in caricamento