Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Maxi sequestro di botti in città, vendevano i prodotti senza la licenza: denunciati marito e moglie

Il materiale è stato trovato all’interno di un magazzino in zona Montacuto, privo dell'autorizzazione ad uso commerciale, di proprietà di due coniugi

Gli agenti della Squadra Mobile e la Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale hanno sequestrato un ingente quantità di fuochi artificiali scaduti di validità e privi del marchio CE. Il materiale è stato trovato all’interno di un magazzino in zona Montacuto, privo dell'autorizzazione ad uso commerciale, di proprietà di due coniugi.

Entrambi non avevano l'autorizzazione prefettizia e la licenza commerciale per la detenzione e la vendita dei fuochi d'artificio, stoccati senza rispettare le norme di sicurezza, rappresentando così un potenziale pericolo per la sicurezza pubblica. I due coniugi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi sequestro di botti in città, vendevano i prodotti senza la licenza: denunciati marito e moglie

AnconaToday è in caricamento