Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Porto

Porto: sequestrata al Mandracchio rete da pesca abusiva lunga 2 km

La rete era priva di segnali identificativi e occultata con un galleggiante costituito da tre su granelli di colore arancione a filo d'acqua. Era un pericolo anche per le imbarcazioni a vela

Nel primo pomeriggio di ieri gli Agenti della Squadra Nautica (la volante del mare) della Questura di Ancona, diretti dal Vicequestore Dott.ssa Cinzia Nicolini, hanno recuperato nello specchio d’acqua antistante la zona del Mandracchio, ad un centinaio di metri dalla scogliera (più o meno all’altezza dei cantieri navali), una lunghissima rete da pesca di circa 2 km.

foto reti-2La rete era priva di segnali identificativi e occultata con un galleggiante costituito da tre su granelli di colore arancione a filo d'acqua, non visibile in quanto coperta dalle onde del mare.
Il valore commerciale della rete è di circa 5000 euro. La rete, che costituiva anche un pericolo per il transito delle imbarcazioni a vela che si immettono nell’area portuale, è stata sequestrata.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: sequestrata al Mandracchio rete da pesca abusiva lunga 2 km

AnconaToday è in caricamento