Cronaca

Monsano: sequestrato deposito di materiali ferrosi

L'operazione, che ha portato alla denuncia di una persona, rientra nell'ambito di controlli mirati a contrastare il fenomeno dei furti di rame dalle linee ferroviarie locali

Nella foto: materiale ferroso

È stato denunciato il titolare di un’impresa di Monsano nel corso di un’operazione congiunta tra il personale del Comando Stazione Forestale di Jesi e della Squadra di Polizia Giudiziaria Compartimentale della Polizia Ferroviaria di Ancona, impegnati in un programma di controlli volti a contrastare il fenomeno dei furti di rame dalle linee ferroviarie.

Nella ditta in questione non c’erano però materiali sospetti, bensì altre irregolarità: la società di Monsano, infatti, pur essendo regolarmente iscritta dal 2008 all'Albo Nazionale dei Gestori Ambientali era autorizzata esclusivamente al trasporto dei rifiuti e in un capannone poco distante, invece, gli agenti hanno trovato diversi cassoni colmi di materiali in ferro o alluminio depositati per lo stoccaggio.

È scattato pertanto da parte delle due Forze di Polizia il sequestro congiunto dei rifiuti speciali mentre il rappresentante legale dell'azienda è stato per l’appunto denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona per violazioni delle norme inerenti lo stoccaggio e la gestione dei rifiuti. Sono tuttora in corso indagini mirate a far luce su eventuali altre fasi della gestione e sulla destinazione finale dei rifiuti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monsano: sequestrato deposito di materiali ferrosi

AnconaToday è in caricamento