Porto: dalla Grecia con 18 kg di marijuana, ventenne in manette

Scoperto un carico di marijuana rinvenuto in un doppiofondo ricavato lungo il pianale di un'autovettura proveniente dalla Grecia. Il conducente è un ragazzo appena ventenne

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ancona, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, hanno scoperto e sequestrato un carico di marijuana rinvenuto in un doppiofondo ricavato lungo il pianale di un’auto proveniente dalla Grecia.
 
Ad alimentare i sospetti dei baschi verdi l’atteggiamento di grande nervosismo mostrato dal conducente dell’auto, originario dell’Albania, che non è stato in grado di fornire giustificazioni valide in merito alle motivazioni del suo arrivo sul territorio italiano; tali circostanze hanno attirato l’attenzione dei militari.
La successiva ispezione dell’autovettura ha così consentito di rinvenire 16 “panetti”, per un totale di circa kg. 18 di marijuana.

Sequestro marijuana porto Ancona (2)-2Lo spaccio del prezioso carico, destinato al mercato italiano, avrebbe fruttato circa 150mila euro. Il cittadino albanese, appena ventenne, in stato di arresto presso la Casa Circondariale di Montacuto, dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento