Sirolo: il Passo del Lupo resta chiuso, scontro Misiti-CAI

La decisione del sindaco è stata duramente contestata dal Club Alpino Italiano, secondo il quale "non sono condivisibili azioni proposte dall'amministrazione sirolese volte a limitare la frequentazione del sentiero"

Il sentiero del Passo del Lupo, a causa del sisma, non può essere riaperto. Il sentiero, soggetto a naturale dissesto franoso, è reso ancor più pericoloso da possibili scosse di terremoto”. Così il sindaco di Sirolo Moreno Misiti sulla decisione di lasciare interdetto al passaggio il sentiero che conduce alla spiaggia delle Due Sorelle dopo gli eventi sismici del 22 agosto scorso.

“Esso – spiega il primo cittadino – termina in un tratto di spiaggia, costituente una “fascia di rispetto” rispetto alla falesia soggetta a frana, che è stato interdetto all’accesso, al transito ed alla sosta con ordinanza del sottoscritto n. 34 del 22/08/2013 a seguito della scossa di terremoto verificatasi nello stesso giorno, su indicazione del geologo, che a suo tempo aveva progettato e diretto i lavori di messa in sicurezza della spiaggia delle Due Sorelle nel 2010”.

La decisione del sindaco è stata duramente contestata dal Club Alpino Italiano, secondo il quale “non sono condivisibili azioni proposte dall’amministrazione sirolese volte a limitare la frequentazione del sentiero”, il cui “livello di manutenzione dovrebbe essere idoneo al numero delle presenze. Il sentiero va monitorato, così come deve essere garantito il suo stato di sicurezza”.

Misiti ha ribadito la sua posizione e ha colto l’occasione “per invitare tutti coloro che, incuranti del divieto e delle sanzioni amministrative, continuano a percorrere il sentiero ad astenersi dal farlo: ne va della loro incolumità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento