Cronaca

Ubriaco entra nel locale ed aggredisce barista e clienti, arrestato

L'uomo, visibilmente ubriaco, ha iniziato a far cadere diversi oggetti che si trovavano esposti nel locale, per poi aggredire il barista ed un cliente. Presi a calci e pugni anche gli agenti di polizia

SENIGALLIA - Attimi di paura, la scorsa notte, all’interno di un locale di piazza Simoncelli.

Un uomo è entrato in un bar chiedendo un paio di drink. Poco dopo, visibilmente ubriaco, ha iniziato a far cadaere diversi oggetti che si trovavano esposti nel locale. Il titolare del locale è intervenuto, chiedendo all'uomo di far maggiore attenzione, ma ha fatto scatenare l'ira del cliente che ha iniziato ad insultarlo, assumendo un atteggiamento minaccioso.

In soccorso del titolare, che nel frattempo ha chiamato la polizia, è arrivato un altro cliente, immediatamente spintonato e strattonato. A questo punto l'uomo si è allontanato dal locale senza pagare alcuna consumazione. Gli agenti di polizia hanno iniziato le ricerche, bloccandolo poco dopo. Alla richiesta di esibire i documenti, i poliziotti sono stati aggrediti verbalmente e poi fisicamente con calci e pugni. 

L'uomo è stato condotto in Commissariato ed arrestato con l'accusa di violenze e minacce, nonchè lesioni. Inoltre è stato multato per lo stato di ubriachezza. Questa mattina è stato convalidato l'arresto ed è stata applicata la pena di otto mesi di reclusione, con l'uomo rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco entra nel locale ed aggredisce barista e clienti, arrestato

AnconaToday è in caricamento