Una girava con un martello, l'altra era ubriaca e aggressiva: due donne nei guai

I carabinieri hanno denunciato la prima per porto d'armi abusivo, mentre la seconda è stata punita con una maxi multa

Foto di repertorio

Una girava con un martello in auto, l’altra infastidiva i passanti per strada, nonostante il Coronavirus. La prima è stata denunciata, alla seconda è stata rifilata una doppia multa. A scovarle sono stati i carabinieri della Compagnia di Senigallia.

A finire nei guai per porto d’armi abusivo, una 36enne polacca, residente a Senigallia, controllata sul lungomare Alighieri: benché lo spostamento fosse giustificato - era uscita per fare spesa - durante l’ispezione è stato trovato un martello da carpentiere nascosto nel portaoggetti. Per questo la donna, che non ha saputo fornire giustificazioni, è stata denunciata.

Nel corso del pomeriggio, i carabinieri sono intervenuti anche all’esterno di un bar di Senigallia dov’era stata segnalata la presenza di una donna ubriaca che infastidiva i passanti: la 34enne romena, residente ad Ancona, era in compagnia di un senigalliese e si è subito mostrata aggressiva. I due sono stati portati in caserma e multati perché giravano in strada senza motivo: nel caso della donna, la sanzione è stata doppia (per un totale di 383 euro) perché le è stata contestata anche l’ubriachezza molesta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

  • La mascherina è un optional, blitz dei carabinieri tra la movida: raffica di multe

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento