Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia, tragedia in spiaggia: si accascia mentre fa il bagno e muore

A perdere la vita è stato Romano Pesenti, imprenditore edile in pensione, in vacanza a Senigallia con la moglie. L'uomo, 78 anni di Brembate, si è sentito male mentre faceva il bagno, nel tratto di mare davanti all'Hotel Ritz

SENIGALLIA- Dopo la morte pochi giorni fa del 37enne Daniele Serenelli, deceduto in spiaggia mentre faceva il bagno con la nipotina, ieri si è consumata l'ennesima tragedia di questa stagione.

A perdere la vita, intorno alle 17 di ieri, è stato Romano Pesenti, imprenditore edile in pensione, in vacanza a Senigallia con la moglie. L'uomo, 78 anni di Brembate, si è sentito male mentre faceva il bagno, nel tratto di mare davanti all'Hotel Ritz.

I bagnini si sono accorti che qualcosa non andava e lo hanno portato a riva. Si è anche alzata l'eliambulanza, ma nonostante i venti minuti di manovre rianimatorie, per l'anziano non c'è stato niente da fare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, tragedia in spiaggia: si accascia mentre fa il bagno e muore

AnconaToday è in caricamento