rotate-mobile
Cronaca

Furto di materiale hi-tech in pieno giorno: coppia scoperta ed arrestata

La vigilanza ha provveduto ad allertare le forze dell'ordine, che hanno fermato un 53enne e sua moglie 30enne con le refurtiva. Per l'uomo confermato gli arresti domiciliari, la donna sottoposta ad obbligo di dimora

Avevano provato ad impossessarsi di vario materiale hi-tech all’interno di un negozio di elettrodomestici, ma per loro sono scattate le manette. Sono stati i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Senigallia ad intervenire nel pomeriggio di domenica, allertati dal personale della vigilanza che ha colto in flagrante due persone intente a trafugare caricabatterie, power bank, auricolari e custodie per telefoni cellulari.

Arrivate sul posto dopo la chiamata al 112, le forze dell’ordine hanno fermato un 53enne e la moglie 30enne, i quali sono stati trovati in possesso delle merce rubata – per un valore complessivo di circa 500 euro – che è stata poi restituita al proprietario dell’attività. Tratta in arresto – poi convalidato – la coppia è stata sottoposta agli arresti domiciliari secondo quanto stabilito dall’autorità giudiziaria: misura successivamente confermata per l’uomo, mentre per la donna è scattato l’obbligo di dimora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di materiale hi-tech in pieno giorno: coppia scoperta ed arrestata

AnconaToday è in caricamento