Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Giovani e alcool, a Senigallia al via il progetto "Non me la dai a bere”

Oltre al gruppo di formazione con esperti di prevenzione, saranno organizzate proiezioni di film con dibattito per ragazzi e famiglie, sarà realizzata dagli stessi ragazzi una campagna di comunicazione e saranno sensibilizzati bar e locali

SENIGALLIA - Sta per prendere il via il progetto "Non me la dai a bere", nato per contrastare l'abuso di alcool tra le nuove generazioni e per coinvolgere i giovani in azioni di educazione alla salute.

Il progetto, presentato dall'assessorato alle Politiche giovanili e cofinanziato dalla Regione Marche, vedrà il Comune di Senigallia come ente capofila dei Comuni di Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Ostra, Ostra Vetere e Serra de' Conti.

Saranno coinvolti, oltre al Dipartimento di Dipendenze patologiche, gli istituti "Corinaldesi", "Panzini" e "Padovano", la Consulta dei Giovani del Comune di Senigallia, e il centro medico di Villa Silvia.

Numerose le azioni che saranno messe in campo: oltre all'attivazione di un gruppo di formazione con esperti di prevenzione, saranno organizzate proiezioni di film con dibattito per ragazzi e famiglie, sarà realizzata dagli stessi ragazzi una campagna di comunicazione rivolta ai loro pari età sui rischi dell'abuso di alcool - anche tramite l'attivazione di un corso di montaggio video - e saranno sensibilizzati sul problema i bar e i locali del territorio.

"Le statistiche - spiega l'assessore alle Politiche giovanili Gennaro Campanile -  indicano come l'abuso di alcool non solo sia in crescita, ma rappresenti un fenomeno sempre più precoce tra i ragazzi. È dunque necessario costruire azioni efficaci che rendano i giovani consapevoli dei gravi rischi patologici e dei pericoli per la sicurezza propria e altrui, derivanti dal consumo eccessivo di alcolici. 'Non me la dai a bere', mettendo in sinergia le amministrazioni del territorio, le scuole, la Consulta dei giovani e gli operatori sanitari risponde a questa esigenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani e alcool, a Senigallia al via il progetto "Non me la dai a bere”

AnconaToday è in caricamento