menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Capitaneria di Porto (foto d'archivio)

Capitaneria di Porto (foto d'archivio)

Cade in acqua e scompare, ancora senza esito le ricerche in mare

Sono proseguite invano per tutta la giornata di mercoledì le ricerche dell'uomo caduto in mare lunedì 5 febbraio, mentre si trovava nel porto canale di Senigallia

Ad ormai tre giorni dalla scomparsa continuano senza sosta le ricerche dell'uomo caduto in mare lo scorso 5 febbraio mentre si trovava nel porto canale di Senigallia. Anche ieri la Capitaneria di Porto ha scandagliato l'intera area fino al tramonto, con esiti purtroppo ancora negativi.

L'uomo, originario di Ostra ma residente a Senigallia, è stato inghiottito dalle acque e non è più riemerso. I mezzi dell'Ufficio Marittimo hanno subito avviato le ricerche ma del suo corpo ancora nessuna traccia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento