menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Scaraventa due bici contro i carabinieri: parcheggiatore abusivo espulso dall'Italia

Rocambolesco inseguimento, il 25enne è stato arrestato e dovrà lasciare il Paese. Multe da 771 euro per altri due suoi "colleghi"

SENIGALLIA - Con la ripresa di tutte le attività economiche e del turismo, è ricominciata anche l’attività dei parcheggiatori abusivi. Per questo i carabinieri di Senigallia hanno dato impulso all’attività di repressione del fenomeno. In piazza Simoncelli ieri i militari della stazione di Marzocca hanno identificato due parcheggiatori abusivi: uno è stato arrestato per resistenza, l’altro è stato multato. Attorno alle 17 i carabinieri hanno identificato un 60enne del Senegal, impegnato a gestire i parcheggi della piazza. E’ stato portato in caserma, dove gli è stata fatta una multa di 771 euro.

Attorno alle 18,30, sempre in piazza Simoncelli, i carabinieri hanno individuato un suo “collega”, un senegalese di 25 anni, domiciliato a Mondolfo, che è scappato verso corso 2 Giugno. Nell’inseguimento, ha scaraventato due biciclette contro i militari, senza riuscire a colpirli. La fuga è terminata nei pressi del ponte 2 Giugno dove è stato bloccato: dagli accertamenti è emerso che il questore di Pesaro aveva emesso nei suoi confronti un ordine di espulsione che non ha rispettato. Inoltre, era stato multato altre due volte per lo stesso reato, con provvedimenti divenuti definitivi. Per questo è stato arrestato per resistenza, oltre ad essere denunciato per l’esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore. I soldi che aveva guadagnato gli sono stati sequestrati. In tribunale, questa mattina, il 25enne ha patteggiato 4 mesi di reclusione e il giudice ha disposto l’espulsione dall’Italia: avrà 10 giorni di tempo per lasciare il Paese.

In un altro controllo dei giorni scorsi, nei pressi dei Giardini Morandi, i carabinieri di Senigallia avevano identificato un altro senegalese di 28 anni: anche per lui, multa di 771 euro e sequestro dell’illecito guadagno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento