Malore fatale, turista muore annegata: terza tragedia in pochi giorni a Senigallia

La 70enne stava facendo il bagno quando si è sentita male: il medico del 118 si è calato con il verricello dall'elicottero, ma non c'è stato nulla da fare

Foto di repertorio

Ancora una tragedia a Senigallia, la terza in meno di una settimana. Un malore fatale è costato la vita ad una turista bresciana di 70 anni, morta annegata oggi pomeriggio, attorno alle 17,30, nello specchio d’acqua davanti all’hotel Excelsior, sul lungomare Alighieri. Subito i presenti hanno attivato i soccorsi. Sul posto è intervenuta l’eliambulanza del 118, con il medico rianimatore che si è calato dall’alto con il verricello.

I tentativi di salvare la vita alla donna, purtroppo, non sono bastati. Sul posto anche la Capitaneria di Porto e la polizia, oltre all’ambulanza medicalizzata di Senigallia.

Il 20 agosto un uomo di 87 anni residente a Firenze era morto davanti ai Bagni 30, sul lungomare Mameli. Il giorno successivo, un turista milanese di 70 anni era annegato, sempre a seguito di un malore, sulla spiaggia di Marzocca.

Fa il bagno, malore fatale: muore annegato

Altra tragedia in spiaggia: muore sotto gli occhi dei familiari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento