Stroncata da un malore nel suo negozio, addio Daniela: il commercio è sotto choc

La stimata erborista Giaccaglia si è accasciata all'improvviso, in orario di chiusura: il 118 ha provato a rianimarla ma non c'è stato nulla da fare

Daniela Giaccaglia aveva 65 anni

Un malore improvviso ha strappato all’affetto dei familiari e di una città intera Daniela Giaccaglia, commerciante di Senigallia. Aveva 65 anni. La donna è morta all’interno del negozio che tanto amava, l’erboristeria “Vita Nuova”, in piazza Simoncelli.

La tragedia si è consumata attorno alle 20. La commerciante stava per chiudere quando si è sentita male. Subito sono arrivate le ambulanze, il medico del 118 ha fatto di tutto per rianimarla, ma non c’è stato nulla da fare, purtroppo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Originaria di Falconara, si era trasferita a Senigallia per aprire il suo amato negozio, dopo il diploma da erborista conseguito nel 1976 all’università di Perugia. Si era specializzata negli anni in consulenze sui fiori di Bach e tantissimi clienti ne avevano tratto giovamento, apprezzandola per la simpatica, la cordialità e la competenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sua pagina Facebook si è trasformata in un muro del pianto, con una pioggia di messaggi di cordoglio e incredulità. Sotto choc anche i titolari delle attività vicine all’erboristeria. Al momento la salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria per tutti gli accertamenti del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento