rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Notte di pioggia, mattina di paura a Senigallia: primi allagamenti nel quartiere ma ora la piena sembra sotto controllo | GLI AGGIORNAMENTI

Livello del Misa in aumento, aperto il Coc, chiusa la strada Bettolelle-Brugnetto, aperto il seminario di via Cellini per accogliere eventuali persone in difficoltà

SENIGALLIA - La notte di pioggia ha fatto tornare la paura a Senigallia. Alba difficile in città: il livello del Misa è in aumento e alle 4,30 aveva già raggiunto il livello di guardia. Il passaggio della piena è previsto all'incirca verso le 9. E' stato già aperto il Centro operativo comunale ed è stata chiusa intorno alle 5,30 la strada Bettolelle-Brugnetto. Disposta l'apertura del seminario di via Cellini per accogliere eventuali persone in difficoltà. Scuole chiuse, come da ordinanza di ieri sera. Sull'intera provincia c'è l'allerta meteo arancione. 

AGGIORNAMENTO 6,07 - Tutti gli idrometri a monte hanno superato i livelli di sicurezza, l'innalzamento continua costante. Chiusi in via precauzionale il Centro Commerciale Conad di Via Abbagnano, l'MD, il Sì con Te e Amico Market.

AGGIORNAMENTO 6,32 - Lo Stradone Misa è stato chiuso al transito.

AGGIORNAMENTO 10,32 - Primi allagamenti nelle carreggiate, chiuso il casello autostradale | LEGGI QUI

AGGIORNAMENTO 11,17 - Livello pericoloso del fiume a Bettolelle | LEGGI QUI

AGGIORNAMENTO 11,39 - Le immagini del Misa viinissimo alla piena, allagato il lungomare Mameli | VIDEO QUI

AGGIORNAMENTO 11,40 -  La strada statale 360 “Arceviese” è temporaneamente chiusa tra Casine di Ostra e Senigallia a causa della piena del fiume Mise. Il transito dei residenti è consentito con indicazioni sul posto. Il personale Anas è sul posto al fine di ripristinare la circolazione appena possibile, compatibilmente con l’evolversi delle condizioni meteo.

AGGIORNAMENTO 11,48 - Il picco di piena sta interessando il  tratto di fiume che attraversa la città. Il decorso è molto lento e stabile. Saranno necessarie almeno due ore affinchè il deflusso riesca a riportare il livello idrometrico del fiume Misa nei limiti di sicurezza. | LEGGI QUI

AGGIORNAMENTO DELLE 13,20 - Il livello del fiume Misa inizia ad abbassarsi sensibilmente. La viabilità delle arterie stradali precedentemente chiuse in adozione delle misure di prevenzione è stata ripristinata. Tutte le attività possono riprendere regolarmente: gli esercizi commerciali, la Biblioteca Antonelliana, gli impianti sportivi comunali, i luoghi della cultura, l'ufficio postale, ecc. Domani le lezioni scolastiche si svolgeranno regolarmente. Il Sindaco Massimo Olivetti ringrazia i cittadini per la comprensione dimostrata in questi due ultimi giorni. Un ringraziamento alle Forze di Polizia, ai VVFF, alla Croce Rossa, alla Caritas , ai Volontari ed i dipendenti comunali che hanno saputo, come sempre, affrontare le criticità con professionalità e dedizione. | LEGGI QUI 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di pioggia, mattina di paura a Senigallia: primi allagamenti nel quartiere ma ora la piena sembra sotto controllo | GLI AGGIORNAMENTI

AnconaToday è in caricamento