rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Senigallia

«Io aggredita da alcune colleghe», i Carabinieri arrivano e lei li minaccia

La donna ha prima chiamato i militari dicendo di essere stata aggredita. Poi al loro arrivo, completamente ubriaca, ha iniziato ad agitarsi e minacciarli

SENIGALLIA - «Sono stata aggredita da alcune colleghe, aiutatemi». Sono state queste le parole pronuciate telefonicamente da una donna ai Carabinieri. E' successo ieri mattina (domenica) quando una 48enne ha chiesto l'intervento dei militari per una presunta aggressione subita da alcune colleghe di lavoro. Giunti sul posto i Carabinieri hanno notato che la donna era in stato di alterazione psichica, minacciosa ed aggressiva perchè sotto la pesante influenza di alcol. Identificata, la donna non ha voluto dichiarare la propria identità, alludendo soltanto ad un fatto avvenuto nel passato quando era stata colpita in un locale dove lavorava come intrattenitrice. Completamente ubriaca ha poi tentato di aggredire i militari, che solo dopo un pò sono riusciti a farla salire in macchina ed accompagnarla in caserma. La donna, 48 anni, romena e residente a Mondolfo, è stata identificata e denunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Io aggredita da alcune colleghe», i Carabinieri arrivano e lei li minaccia

AnconaToday è in caricamento