menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Katarzyna Magdalena Ciapa (foto Facebook)

Katarzyna Magdalena Ciapa (foto Facebook)

Rimase ferita in un incendio, Katarzyna non ce l'ha fatta: aveva 29 anni

La 29enne era in coma dallo scorso 7 maggio, quando era rimasta ferita nell'incendio dell'appartamento dove viveva, in via Mura del Mangano. Il suo cuore ha smesso di battere

SENIGALLIA - Non ce l'ha fatta Katarzyna, l'infermiera 29enne, rimasta ferita lo scorso 7 maggio, nell'incendio del suo appartamento. Il suo cuore ha smesso di battere ieri (domenica). La giovane avrebbe compiuto 30 anni il prossimo 22 luglio. Troppo gravi le ferite riportate nel rogo del suo monolocale di via Mura del Mangano, a Corinaldo. L'incendio era divampato all'interno della casa, scatenato probabilmente da una sigaretta rimasta accesa. La donna si era addormentata sul divano, con le fiamme che le avevano provocato delle ustioni gravissime. Poi il ricovero a Parma, al centro ustionati, dove però Katarzyna non si è più ripresa. La giovane lavorava come assistente presso la Rsa locale. In tanti l'hanno voluta ricordare sui social network, con la sua pagina Facebook che si è subito riempita di messaggi di cordoglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento