menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz contro l'immigrazione clandestina, vivono in 19 in un appartamento

I locali, oltre ad essere piuttosto sudici e maleodoranti, erano occupati da valigie e oggetti di vario genere risultati poi esser destinati alla vendita ambulante sulle spiagge

Vivevano in 19 all'interno di un appartamento, tra il degrado più totale ed alcuni oggetti destinati alla vendita ambulante sulle spiagge. E' questa la scena che si sono trovati di fronte i poliziotti di Senigallia, nel corso di un blitz organizzato contro l'immigrazione clandestina.

All'interno dell'appartamento gli agenti hanno sorpreso 19 persone, tutte di origini bengalesi. I locali, oltre ad essere piuttosto sudici e maleodoranti, erano occupati da valigie e oggetti di vario genere risultati poi esser destinati alla vendita ambulante sulle spiagge. Gli spazi liberi all’interno della palazzina, anche tenuto conto dei letti sparsi in tutte le stanze e del poco mobilio presente erano assolutamente ridotti. Tra i 19 presenti, 8 di loro sono risultati irregolari sul territorio e per questo sono stati accompagnati in Questura. Nei loro confronti è scattato il decreto di espulsione dal territorio, con l'avvio delle pratiche per l'accompagnamento ad un centro di identificazione ed espulsione per il successivo rimpatrio.

Infine, visto che tra tutte le persone trovate all’interno dell’immobile, non è stata trovata la denuncia di cessione dell’immobile, sono state emesse contestazioni amministrative per un totale di oltre 5.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento