rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Senigallia

Senigallia, furto al magazzino di via Capanna: fermati due minorenni

Negli zaini i Carabinieri hanno trovato di tutto: acciaviti, una morsa di piccole dimensioni, tre coltelli da lancio in acciaio, un coltello di genere proibito, un attrezzo multiuso con una piccola accetta, una corda e vari documenti

Vandali in azione nella notte in via Capanna. Due minorenni, entrambi quattordicenni di Senigallia, sono stati denunciati per furto aggravato e danneggiamento. Intorno alle mezzanotte, era stata segnalata al 112 la presenza di alcuni intrusi in un capannone industriale in disuso, adibito a deposito ed autorimessa in via Capanna n.126. La Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Senigallia ha inviato sul posto una pattuglia del Nucleo Radiomobile. I militari hanno sorpreso due ragazzi che tentavano di allontanarsi dopo essere usciti da una finestra posta al primo piano del fabbricato. E’ così scattato l’inseguimento, subito terminato con il blocco dei due sospetti, che avevano due zainetti. Cosa c’era dentro? In uno zaino c’erano alcuni cacciaviti, una morsa di piccole dimensioni di colore rosso che risultava essere stata rubata all’interno del capannone, tre coltelli da lancio in acciaio, un coltello di genere proibito ed un attrezzo multiuso con una piccola accetta. All’interno del secondo zainetto c’eran una corda intrecciata della lunghezza di 30 mentri custodita all’interno della sua confezione originaria poi risultata essere stata rubata all’interno del capannone. I due ragazzi sono stati affidati ai genitori che sono andati a riprenderli in caserma. 

Un capannone ormai noto per essere luogo di furti e atti vandalici. Infatti già nei giorni precedenti, degli sconosciuti erano entrati rovistando tutti i locali e portando via attrezzi vari da lavoro. Non contenenti avevano anche prima di mira due vecchia auto, ricordo del titolare del capannone. Prima avevano danneggiato a calci una Fiat 500 e poi avevano messo in moto una A112 portandola fuori dal capannone nel piazzale retrostante, dove avevano fatto alcuni testacoda andando a sbattere contro una colonna in ferro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, furto al magazzino di via Capanna: fermati due minorenni

AnconaToday è in caricamento