Cronaca

Senigallia: tenta due furti, viene messo in fuga e poi denunciato

Prima ha cercato di mettere le mani nel registratore di cassa di una gelateria del centro, ma è stato messo in fuga dal proprietario, quindi ha cercato di rifarsi su alcune biciclette, ma è stato di nuovo pizzicato

Prima ha cercato di mettere le mani nel registratore di cassa di una gelateria del centro, ma è stato messo in fuga dal proprietario, quindi ha cercato di rifarsi su alcune biciclette, ma è stato di nuovo pizzicato. Giornata decisamente negativa per D.D.F., 45enne pugliese residente da tempo in città, denunciato dagli agenti del Commissariato di Senigallia per tentato furto.

La prima segnalazione al 113 è arrivata dal titolare di una gelateria, che aveva appena messo in fuga il 45enne: dopo aver preso il gelato, infatti, l’uomo aveva cercato di mettere le mani dentro la cassa dopo aver distratto la commessa.
I poliziotti si sono subito messi in caccia del loro uomo, che è stato trovato dai Poliziotti di Quartiere nella zona della stazione ferroviaria di Senigallia.

Al momento del fermo è intervenuto anche il personale della Polizia Ferroviaria, che aveva sorpreso l’uomo mentre tentava di rubare delle biciclette lì parcheggiate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: tenta due furti, viene messo in fuga e poi denunciato

AnconaToday è in caricamento