Notte di follia, ruba in un bar per vendicarsi di una multa: giovane nei guai

Il 25enne prima è stato sanzionato dai carabinieri perché ubriaco e poi, non contento, ha compiuto un furto in un locale

Foto di repertorio

Ubriaco, viene portato in caserma e multato. Non contento, va a rubare in un bar e viene denunciato. Notte di eccessi per un turista albanese di 25 anni, residente a Bari e ospite di un hotel di Senigallia.

Prima della mezzanotte i carabinieri l’hanno fermato in piazza Saffi perché, in preda ai fumi dell’alcol, infastidiva i clienti di un bar e parlava ad alta voce: portato in caserma, ha ricevuto una multa di 102 euro. Conclusi gli accertamenti, il ragazzo è uscito e, forse per “vendicarsi” della contravvenzione, anziché andare a dormire ha continuato a girovagare per Senigallia, fino a raggiungere un pub del Foro Annonario. Qui ha chiesto da bere, poi si è allontanato senza consumare né pagare il drink.

Poco dopo, un cliente si è accorto che era sparita la sua giacca di pelle con dentro il portafogli e 600 euro. Subito ha contattato i carabinieri che hanno intuito potesse trattarsi dello stesso giovane sanzionato poco prima e, raccolta la descrizione, si sono messi sulle sue tracce. L’hanno trovato in piazza Simoncelli e l’hanno perquisito: in tasca aveva il portafogli rubato con 590 euro in contanti. La refurtiva è stata restituita al proprietario, mentre il 25enne è stato denunciato per furto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento