Anziane derubate vicino alla chiesa, poker di ladri in manette: dritti in carcere

I quattro senza fissa dimora sono stati arrestati dai carabinieri grazie alla segnalazione di una passante-007

Foto di repertorio

E’ stata una passante-007 a indicare il luogo in cui si trovavano i ladri che avevano appena compiuto due borseggi. La sua segnalazione ha permesso ai carabinieri della Compagnia di Senigallia di individuare e arrestare 4 romeni di 20, 29, 39 e 44 anni, senza fissa dimora.

E’ accaduto sabato attorno alle 13 nel centro storico di Senigallia: la testimone aveva notato i 4 mentre mettevano le mani nella borsa di un’anziana mentre entrava in chiesa. Le indagini hanno consentito di verificare che alla 72enne era stato rubato il portafogli con dentro soldi e documenti personali, poi ritrovato in un cestino dei rifiuti vicino alla chiesa e restituito alla proprietaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la perquisizione, i 4 ladri sono stati trovati in possesso di un’altra borsa da donna (custodita nello zaino di uno di loro) contenente un portafogli e 380 euro. Subito i militari sono risaliti alla proprietaria, una 82enne di Senigallia, a cui era stata rubata la borsa lasciata in auto. Il tribunale ha disposto per i 4 la custodia cautelare in carcere in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento