Fucili e munizioni trovate in un edificio abbandonato

Le indagini, attraverso l’esame dei numeri di matricola dei fucili, hanno fatto emergere che la refurtiva proveniva da un furto in abitazione denunciato il 14 novembre scorso

TRECASTELLI - Nella notte tra martedì e mercoledì, i Carabinieri, a seguito di una segnalazione anonima, sono intervenuti in località Ponterio, dove hanno trovato una cassaforte metallica scassinata con all’interno 3 fucili da caccia ed un gran numero di munizioni. Le armi erano nascoste all'interno di un edificio abbandonato. In particolare, si tratta di una carabina cal. 7,62 per la caccia al cinghiale; una carabina cal. 22 e un fucile sovrapposto Browning, cal.12. Inoltre, nelle rispettive cartucciere sono state trovate 504 cartucce.

Le indagini, attraverso l’esame dei numeri di matricola dei fucili, hanno fatto emergere che la refurtiva proveniva da un furto in abitazione denunciato il 14 novembre scorso avvenuto a San Costanzo (PU) in danno di un 69enne. Nella circostanza erano stati rubati anche monili in oro e la somma in contanti di 5000 euro. Le armi, regolarmente denunciate, sono state restituite al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento