Cronaca Senigallia

Finti tecnici del gas spillano soldi ad un'anziana: è caccia ai truffatori

Con la scusa di cambiare un pezzo della caldaia sono riusciti a rubarle 900 euro. Quando la vittima si è accorta dell'inganno ha denunciato i due alla polizia

Foto di repertorio

Finti tecnici del gas spillano 900 euro ad un'anziana. E' quanto accaduto a Senigallia pochi giorni fa. Due giovani si sono presentati a casa della donna dicendo di essere tecnici del gas addetti al controllo di eventuali perdite. Entrati in casa hanno effettuato il controllo alla caldaia esterna. I due truffatori hanno avvertito la donna dell'esistenza di perdite per cui era necessario installare un apparecchio ma le hanno spiegato che l'intervento sarebbe costato solo pochi euro.

Al momento di pagare con il bancomat, però, la signora è stata distratta da uno dei due e solo dopo aver pagato e inserito il codice si è accorta che l'importo scalato era di ben 900 euro. A quel punto, però, era troppo tardi perché i due erano già scappati facendo perdere le loro tracce. Così la vittima è andata subito al commissariato di polizia e ha denunciato la truffa. I poliziotti hanno avviato le indagini per risalire agli autori ed ai beneficiari dell'inganno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finti tecnici del gas spillano soldi ad un'anziana: è caccia ai truffatori

AnconaToday è in caricamento