Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia, sorpreso ad evadere dai domiciliari: arrestato un 47enne

I Carabinieri della Stazione di Senigallia, hanno tratto in arresto un 47enne, sorpreso in pieno centro storico dopo essersi allontanato senza autorizzazione dalla sua abitazione. L'uomo dovrà rispondere di evasione dagli arresti domiciliari

SENIGALLIA -  I Carabinieri hanno proceduto al controllo di G.L. quarantasettenne del luogo, sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per furto. L’uomo si era allontanato senza alcuna autorizzazione dalla propria abitazione e quindi non è stato trovato in casa. Dopo circa mezz’ora di ricerche, i Carabinieri di pattuglia, conoscendo le sue abitudini, lo hanno rintracciato nelle vie del centro storico. Stante la flagranza di reato l’uomo è stato arrestato per il reato di evasione dagli arresti domiciliari.

Ai primi di aprile, G.L. era stato arrestato a Corinaldo per furto di gasolio all’interno di un’azienda agricola. Il 20 maggio scorso per un furto all’interno dell’Ipersimply di Senigallia. Il 25 maggio, era stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri di Misano Adriatico per un furto ai danni della gettoniera di un autolavaggio. Il Tribunale di Rimini aveva convalidato l’arresto applicando nei suoi confronti, in attesa del giudizio, la misura cautelare degli arresti domiciliari. 
L’altro ieri, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà dalla Sezione di Polizia di Giudiziaria del Tribunale di Rimini, in quanto si era recato al Tribunale di Rimini, a suo dire per prendere visione degli atti dell’arresto, allontanandosi senza alcuna autorizzazione dal luogo di detenzione. 

Questa mattina il tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto disponendo nuovamente la misura degli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, sorpreso ad evadere dai domiciliari: arrestato un 47enne

AnconaToday è in caricamento