menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al volante con il cellulare, in auto nasconde la cocaina: in arresto istruttore di guida

L'uomo era a bordo di una Ford Focus, quando è stato fermato dai Carabinieri. A bordo dell'auto anche un 32enne. Entrambi sono stati arrestati

Due arresti e 47 grammi di cocaina sequestrata. E' questo il bilancio dell'operazione dei Carabinieri di Senigallia, che ieri hanno fermato e perquisito un 32enne albanese, residente in città ed un istruttore di guida di 30 anni residente a Barbara, entrambi a bordo di una Ford Focus.

Al volante il giovane italiano, fermato mentre guidava con in mano il suo smartphone. I Carabinieri, dopo aver notato alcuni segnali di nervosismo da parte di entrambi, ha perquisito l'auto trovando 4 involucri di cellophane contenenti cocaina, per un peso totale di circa 7 grammi. Perquisizione estesa anche alle loro abitazioni. In casa del 32enne albanese i militari hanno trovato circa 40 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione, mentre nell'appartamento del 30enne sono stati trovati 10 grammi di mannitolo (utilizzato per tagliare la cocaina), 99 semi di marijuana, 1 grammo ulteriore di cocaina, un bilancino e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. Al termine della perquisizione, entrambi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ora si trovano nel carcere di Montacuto a disposizione della Procura della Repubblica di Ancona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento