Cronaca

Dà in escandescenze al Pronto Soccorso, poi aggredisce i carabinieri

L'uomo, residente a Trecastelli, nella tarda serata di domenica, era stato segnalato all'interno di una pizzeria di via Capanna in evidente stato di ebbrezza e accompagnato in ospedale, dove è stato poi arrestato

Portato ubriaco al Pronto Soccorso ha dato in escandescenze e poi ha aggredito i carabinieri. E’ stato arrestato per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale dai militari della Compagnia di Senigallia P.G., 48enne corinaldese residente a Trecastelli. L’uomo nella tarda serata di domenica, era stato segnalato all'interno di una pizzeria di via Capanna in evidente stato di ebbrezza.

A seguito dell'intervento di Carabinieri e sanitari del 118 il 48enne è stato accompagnato in ospedale: lì, apparentemente, l'uomo è sembrato volersi sottoporre alle cure del caso, poi però è andato in escandescenze e ha danneggiato gravemente una carrozzina per disabili, per poi avventarsi contro i militari che cercavano di calmarlo.

L’uomo è stato così arrestato ed è finito oggi davanti al giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà in escandescenze al Pronto Soccorso, poi aggredisce i carabinieri

AnconaToday è in caricamento