menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senigallia, serie di controlli contro il "Binge Drinking": sanzionato un bar

Sono state 117 le persone identificate, 65 i veicoli controllati, 14 le sanzioni elevate al codice della strada. Il servizio ha riguardato anche il fenomeno del "Binge Drinking", le cosiddette abbuffate alcoliche da parte dei più giovani

SENIGALLIA - Fine settimana all’insegna di capillari controlli da parte dei Carabinieri del Comando Compagnia di Senigallia. Pattuglie impegnate contemporaneamente in città dalle 22:00 alle 4:00 del mattino che hanno eseguito posti di blocco e controlli.

Sono state 117 le persone identificate, 65 i veicoli controllati, 14 le sanzioni elevate al codice della strada. Il servizio dei militari ha riguardato anche il contrasto del fenomeno del "Binge Drinking", le cosiddette abbuffate alcoliche da parte dei più giovani. Per questo il Nucleo Antisofisticazione e Sanità ha eseguito controlli in 9 locali della movida senigalliese, tra pubs, gelaterie, bar e night club.

Ad un noto bar di lungomare Alighieri è stata contestata una sanzione amministrativa di 2.000,00 euro ad per non avere attuato alcuna procedura di autocontrollo basata sul sistema HACCP. L’esercizio è stato segnalato all’ASUR Marche – Area Vasta 2 – SIAN di Senigallia, per non conformità alla normativa europea in materia di sicurezza alimentare.

Il metodo di «Analisi dei rischi e punti critici di controllo» (c.d. HACCP) deve essere applicato da tutte le attività che effettuano la preparazione, la trasformazione, la fabbricazione, il confezionamento, il deposito, il trasporto, la distribuzione, la manipolazione, la vendita o la fornitura, compresa la somministrazione al consumatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento