Coltiva la marijuana in un campo agricolo, arrestato un giovane di 22 anni

I militari hanno perquisito anche la sua abitazione, trovando nel garage l'attrezzatura necessaria per la triturazione ed il confezionamento, oltre ad un bilancino di precisione

Aveva scelto un terreno agricolo come zona per coltivare la marijuana. A finire in arresto è un giovane di 22 anni, residente a Trecastelli, che ora dovrà rispondere dell'accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri hanno seguito i suoi movimenti attraverso una telecamera nascosta, installata nei pressi del terreno agricolo. Il giovane aveva nascosto nella zona quattro piante di marijuana, per un peso di circa 2kg ciascuna. I militari sono intervenuti nel pomeriggio di venerdì, bloccandolo e perquisendo anche la sua abitazione, dove nel garage hanno trovato l'attrezzatura necessaria per la triturazione del prodotto ed il confezionamento. In casa aveva anche un bilancino di precisione. Il giovane, trovato anche con altri 60 grammi di marijuana pronta ad essere ceduta, è stato arrestato. I proprietari del terreno agricolo invece stanno pensando di quererarlo per invasione di terreni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento