Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Senigallia

Furto al centro commerciale "Il Maestrale" , ladri sorpresi dalle spycam

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri hanno tratto in arresto una coppia di ladri, sorpresi a rubare presso l'Ipercoop del Centro Commerciale "Il Maestrale" di Senigallia. Per i due, fatali gli occhi della spycam

SENIGALLIA - Nel pomeriggio di ieri, dopo una segnalazione giunta dal personale della Security, i Carabinieri hanno tratto in arresto un uomo ed una donna, sorpresi a rubare all'interno dell'Ipercoop del Centro Commerciale "Il Maestrale".

Attraverso le immagini di sorveglianza, alcuni giorni fa la vigilanza era riuscita a sorprendere la coppia di malviventi mentre, approfittando di una porta di servizio senza allarme, entrava ed usciva dal supermercato con varia mercanzia tra cui un personal computer. Domenica pomeriggio, i due sono stati visti entrare nuovamente nell'ipercoop. Gli addetti alla vigilanza hanno subito allertato i carabinieri, che giunti sul posto in abiti civili, si sono appostati nei pressi dell'ingresso utilizzato per la fuga la scorsa settimana.

La coppia di ladri, dopo aver riempito i carrelli di superalcolici ed abbigliamento intimo, come da copione si sono allontanati velocemente dalla stessa uscita. Questa volta, però, ad attenderli c'erano i carabinieri che sono intervenuti, bloccandoli mentre tentavano di caricare la merce sulla loro autovettura, una Mercedes classe A.

Durante la perquisizione presso l'abitazione di uno dei due malviventi, è stato ritrovato il pc rubato domenica scorsa. I due, un autotrasportatore 43enne di Catania, già noto alle forze dell'ordine ed una 42enne sanseverese, entrambi domiciliati a San Severino, sono stati arrestati per furto aggravato, in attesa del rito per direttissima previsto in mattinata davanti al Tribunale monocratico di Ancona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al centro commerciale "Il Maestrale" , ladri sorpresi dalle spycam

AnconaToday è in caricamento