Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Senigallia

Senigallia: cassiera fa fare la "spesa gratis" al fidanzato, finiscono entrambi denunciati

La ragazza aveva eseguito una particolare manovra sul sistema elettronico della cassa automatica consentendo al giovane di passare senza pagare gli articoli

Credeva di aver trovato lo stratagemma perfetto P. M., 32enne di Senigallia e impiegata come cassiera all’Ipesimply: quando il suo compagno, C.J.E., 26enne argentino ma residente da anni in città, aveva passato i prodotti di una spesa del valore di circa 100 euro alla cassa automatica del supermercato, la donna aveva eseguito una particolare manovra sul sistema elettronico consentendo al giovane passare senza pagare gli articoli.

La coppia non aveva però fatto i conti con l’efficacia degli strumenti antitaccheggio, applicati su una gran varietà di prodotti - anche di piccole dimensioni e valore - che hanno fatto attivare i sistemi di sicurezza interni che hanno portato all’intervento della Polizia e all’identificazione dei due.
 
I due ragazzi sono stati condotti in commissariato e denunciati per furto aggravato commesso in concorso tra loro. Le refurtiva è stata restituita ai responsabili del supermercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: cassiera fa fare la "spesa gratis" al fidanzato, finiscono entrambi denunciati

AnconaToday è in caricamento